Una tantum per il CCNL Telefonici con Contratto di Solidarietà



Sottoscritto un accordo sull’erogazione dell’una tantum ai lavoratori delle imprese esercenti servizi di telecomunicazione cui è stato applicato il Contratto di Solidarietà


Le parti hanno effettuato una verifica complessiva a livello nazionale dello stato di attuazione del piano di gestione delle eccedenze, correlato al Piano Strategico 2018- 2020, in relazione all’uscita consensuale anticipata dei lavoratori vicini al raggiungimento dei requisiti minimi per il pensionamento e l’applicazione del Contratto di Solidarietà per un periodo complessivo di un anno.
Dall’esito della sessione di verifica sono emerse concordi evidenze positive in merito agli obiettivi di piano, pertanto TIM S.p.A. erogherà – con le competenze del mese di agosto 2019 – ai lavoratori cui è stato applicato il Contratto di Solidarietà, un importo Una Tantum sulla base dei seguenti importi medi annui lordi:









Livelli

Importo medio annuo lordo

3, 4, 5 e 5S 406,00 euro
6, 7 e Quadro 1.292,00 euro